Il tuo angolo di casa lontano da casa...
Famiglia Papi

Arezzo


Saracino Aretino

Arezzo nel momento della sua festa più sentita: il Saracino!

Hotel vicino ad Arezzo: il nostro albergo dista poco meno di 30 minuti da Arezzo, una delle città d’arte più belle della Toscana.

Famosa in tutto il mondo per la Giostra del Saracino e per essere stata la location scelta da Roberto Benigni, per il film “La Vita è bella” vincitore di diversi premi Oscar, Arezzo offre in realtà molto di più.

Città di origine medievale, ha visto il suo massimo splendore intorno al 1200 quando, sotto i re longobardi era uno dei centri di potere più influenti di tutta Italia. Oggi ha mantenuto intatto il suo fascino. Consigliamo di percorrere quasi senza meta, le strade strette lungo le quali case torri e palazzi storici ci ricordano il suo passato glorioso. Dal momento che il centro storico è racchiuso in poche strade principali, è possibile visitare Arezzo anche in una sola giornata.

Da non perdere ad Arezzo:

  • Il Duomo di Arezzo: enorme, sovrasta il centro dall’alto, può essere il punto di partenza per la visita alla città, dal momento che è facilmente raggiungibile dalle scale mobili che collegano il centro città all’enorme parcheggio gratuito fuori dalle mura. Al suo interno diverse opere degne di nota, come la Cappella della Madonna del Conforto, le vetrate di Guillaume de Marcillat e la Maddalena di Piero della Francesca.
  • Piazza Grande: seconda tappa da visitare, non lontano dal Duomo, è la piazza dove si corre la Giostra del Saracino (a giugno e settembre). Vi colpirà la sua inclinazione e i bei palazzi che la circondano. Alzando gli occhi ammirate le Logge del Vasari. Qui è stata girata una delle scene più famose del film “La Vita è Bella”.
  • La Casa di Giorgio Vasari: è possibile visitare la casa del celebre pittore e architetto del Rinascimento, costruttore anche degli Uffizi e del Corridoio Vasariano, nonchè responsabile dell’ampliamento di Palazzo Vecchio a Firenze; famoso anche per aver raccontato le Vite dei pittori, architetti e scultori da Cimabue ai suoi contemporanei. La casa è molto piccola, ma vale la pena per gli affreschi e il piccolo cortile.
  • La Basilica di San Francesco: la chiesa più famosa di Arezzo grazie ai bellissimi affreschi di Piero della Francesca, all’interno della Cappella Bacci.
  • Il Museo Nazionale d’Arte Medievale e Moderna: si trova dentro un bel palazzo rinascimentale nel centro di Arezzo e ospita su 3 piani diverse opere d’arte provenienti dalle chiese aretine e dai dintorni. Si parte dal periodo medievale per arrivare al Rinascimento. Da non perdere il “Convito per le nozze di Ester e Assuero” di Giorgio Vasari e alcune splendide maioliche. Ingresso gratuito.

 

Infine, dal nostro Hotel vicino ad Arezzo, potrete seguire uno degli eventi più famosi di Arezzo, la Fiera Antiquaria, ovvero l’enorme mercato dell’antiquariato, che si svolge ogni primo sabato e domenica del mese, da ben 40 anni. Oltre 500 espositori da tutta Italia si danno appuntamento in Toscana per esporre e vendere oggetti, arredamento, gioielli, dipinti, sculture e molto altro.